studio legale FANELLI GORGOGLIONE & ASSOCIATI - Milano


giovedì 21 giugno 2018

News

Illegittimo il tacito rinnovo dell'autorizzazione agli scarichi

La Corte Costituzionale con sentenza 31-05-2012 n.133, pres. QUARANTA, red. NAPOLITANO, ha dichiarato l’illegittimita' costituzionale della legge della Regione Liguria 5 luglio 2011, n. 17, che aggiunge all’articolo 85 della legge della Regione Liguria 21 giugno 1999, n. 18, il comma 3-bis.
Secondo la Corte, "la norma regionale censurata, prevedendo un generico e tacito rinnovo, peraltro di quattro anni in quattro anni, dell’autorizzazione agli scarichi domestici ed assimilati senza una ulteriore e specifica individuazione, si discosta da quanto stabilito dalla normativa statale di riferimento. Il legislatore statale, infatti, dopo aver affermato, al comma 1 dell’art. 124 del d.lgs. n. 152 del 2006, che 'Tutti gli scarichi devono essere preventivamente autorizzati', al comma 8 del medesimo articolo, stabilisce che 'tale autorizzazione e' valida per quattro anni dal momento del rilascio. Un anno prima della scadenza ne deve essere chiesto il rinnovo".

News

Studio Legale FANELLI GORGOGLIONE & ASSOCIATI - p.iva 06573980965
20122 Milano, Via Luciano Manara 5
tel. 02.944.33.000 (RA) fax 02.944.33.001
eMail: avvocatiassociati@fanelligorgoglione.eu

sviluppo web logovia